Simone Cristicchi

Lettere dal manicomio

LETTERE DAL MANICOMIO
Epistolario dalla Nave dei Folli

di e con Simone Cristicchi voce cantante e recitante
e con Mercedes Martini, Elisabetta Salvatori, Tommaso Taddei voci recitanti
Riccardo Corso chitarra
Regia Simone Cristicchi

Nel 1980, nell’archivio del manicomio di San Girolamo a Volterra, un gruppo di medici ancora operanti in quelle strutture, rinvenne all’interno delle cartelle cliniche, migliaia di lettere e cartoline scritte dai pazienti e mai spedite, cariche di sogni, fantasie, speranze e richieste di aiuto.
Ispirandosi a un materiale così intimo e prezioso, Simone Cristicchi realizza uno spettacolo emozionante che induce chi ascolta ad un sentimento di profonda empatia.
“Lettere dal manicomio” è un ritorno al passato, prima della psichiatria democratica di Franco Basaglia e della chiusura dei manicomi.
Tra monologhi e canzoni, Cristicchi e gli altri tre attori prestano la loro voce alle parole dei matti, portando metaforicamente “a destinazione” i loro messaggi, trasformando lo spettacolo teatrale in un vero atto di giustizia.

  • 2021
    19
    Aug

    Tagliacozzo AQ

    Chiosto di San Francesco Ore 18.30
  • 2021
    19
    Aug

    Tagliacozzo AQ

    Chiosto di San Francesco Ore 21.30