JACOPO FO

Figlio di Dario Fo e Franca Rame, è nato a Roma nel 1955. Comincia a lavorare a 18 anni pubblicando vignette e fumetti su numerose riviste underground. Nel 1978 è fra gli autori del settimanale satirico Il Male che arriva a vendere 150.000 copie. Nel 1981 fonda in Umbria la Libera Università di Alcatraz, centro culturale e polo turistico dove negli anni sono stati tenuti centinaia di corsi di teatro, fumetto, yoga demenziale e festival di musica ed ecologia. Lavora come costumista e scenografo in numerosi allestimenti del padre, realizza sigle televisive animate e allestimenti di mostre sul teatro. Collabora con i genitori alla scrittura di Sesso? Grazie, tanto per gradire, spettacolo teatrale che supererà le 1200 rappresentazioni in Italia e che sarà interpretato da decine di attrici in tutto il mondo. Nel 1997 dopo anni di attività, in spazi underground, esordisce nei teatri ufficiali con Lo zen e l'arte di far l'amore che viene trasmesso sulla seconda rete Rai. Nel 1999 mette in scena Ti amo ma il tuo braccio destro mi fa schifo tagliatelo. A questo seguiranno: Anche le sogliole fingono l'orgasmo, La vera storia del mondo, Se fai sesso con gli elefanti non stare mai sotto, Calzini sul comò. Ti amo ma non li trovò'. Nel 2003 è tra i fondatori di Atlantide tv che realizza 180 puntate andate in onda più di 1500 volte su Sky e altre televisioni satellitari e locali oltre che su internet.
A settembre è uscito in libreria il suo ultimo libro "Com'è essere figli di Franca Rame e Dario Fo" edito da Guanda, dal quale è tratto l'omonimo spettacolo teatrale.

Spettacoli

COME È ESSER FIGLIO DI FRANCA RAME E DARIO FO

Com’è esser figlio di Franca Rame e Dario Fo? Ma anche... Com’è crescere con due genitori così? Cosa ti hanno lasciato? Cosa hai imparato? Tutte curiosità alle quali pensi sempre di avere la risposta pronta ma che ogni volta ti fanno riaffiorare alla mente nuovi ricordi ed emozioni.